MAPPE- 30 Maggio, h 19.30 presso Ub

Lo straniero ti permette di essere te stesso,facendo di te uno straniero   (E.Jabès )

Lo straniero ti permette di essere te stesso,facendo di te uno straniero  

(E.Jabès )

Martedì 30 Maggio, nell'ambito del ciclo di incontri organizzati in occasione della mostra Il mondo è offeso, ma non qui, il nostro negozio ospiterà

MAPPE

PERFORMANCE  PROGETTO WALKSCAPES

a cura di ISOLE COMPRESE TEATRO

ELENA TURCHI ALESSANDRO FANTECHI

OFFICINA RISVEGLI

 

Vi aspettiamo a partire dalle 19.30

in via dei Conti 4r

....per questo ci scuote, il lento flusso dei migranti dentro i nostri confini. Loro sono stranieri, vengono da luoghi lontani che non conosciamo e di cui sappiamo o facciamo finta di sapere molto poco. Eppure in questo loro lento cammino sull’impeccabile asfalto di un’autostrada, verso una specie di redenzione che è forse soltanto una promessa di sopravvivenza,si disegnano nuovi confini,nuove mappe. Sono pellegrini della vita, in cerca di ‘salvezza’ e portano con se’ un segreto.
— ISOLE COMPRESE TEATRO